il sito dei geologi italiani

 

     

 

 

Le frane in Campania

Sarno

SERVIZIO GEOLOGICO D'ITALIA

Stralcio Carta Geologica d'Italia
Foglio 185 - SALERNO

Sarno - Stralcio Carta Geologica d'Italia

LEGENDA

TERRENI DI COPERTURA (QUATERNARIO)
Detrito di falda sciolto o debolmente cementato, frammisto a materiale piroclastico dilavato
Alluvioni subattuali e recenti: sabbie, ghiaie, coperture eluviali, argille palustri, lapilli rimaneggiati.
Prodotti d'eruzioni vesuviane e materiali di dilavamento + - pedogenizzati
Travertino con alternanze di materiale piroclastico o alluvionale in lenti, talora stratificato, con impronte vegetali.
Tufi incoerenti, suoli, materiale detritico e piroclastico rimaneggiato, frequentemente copertura di ridotto spessore del "Tufo campano"
SUBSTRATO (CRETACICO)
Calcari grigi, bianchi o avana, detritici, a luoghi cristallini, compatti, raramente conglomeratici.
Alternanza di calcari dolomitici e microcristallini, grigiastri o avana, calcarei e conglomerati calcarei di colore grigio scuro con fitte intercalazioni di marne verdastre e calcari marnosi grigi.

A cura di: dr. geol. Egidio Grasso, dr. geol. Ciriaco Basso (Ordine dei Geologi della Campania)

 

Le frane in Campania Planimetria generale Foto dei dissesti Rassegna stampa Link
Stralci Carta Geologica | Sarno | Quindici | Siano - Bracigliano |

1998 Copyright www.geologi.it

       
www.geologi.it bar-2
bar-3

Per domande o commenti su questo sito Web