il sito dei geologi italiani

 

     

 

La Normativa

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE
Decreto 14 gennaio 2008
(G.U. 4 febbraio 2008 n. 29 - S. O. n. 30)
Nuove Norme Tecniche per le Costruzioni

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
Circolare 2 febbraio 2009 n. 617 C.S.LL.PP.
(G.U. n.47 del 26 febbraio 2009 - S.O. n. 27)
Istruzioni per l’applicazione delle“Nuove norme tecniche per le costruzioni” di cui al D.M. 14 gennaio 2008

 

DM 14 gennaio 2008
Nuove Norme Tecniche per le Costruzioni
Circolare 2 febbraio 2009, n. 617
Istruzioni per l’applicazione delle “Nuove norme tecniche per le costruzioni” di cui al D.M. 14 gennaio 2008
pdf DM 14 gennaio 2008
pdf Indice generale
pdf 01 Oggetto
pdf 02 Sicurezza e prestazioni attese
pdf 03 Azioni sulle costruzioni
pdf 04 Costruzioni civili e industriali
pdf 05 Ponti
pdf 06 Progettazione geotecnica
pdf 07 Progettazione per azioni sismiche
pdf 08 Costruzioni esistenti
pdf 09 Collaudo statico
pdf 10 Redazione dei progetti strutturali esecutivi e delle relazioni di calcolo
pdf 11 Materiali e prodotti per uso strutturale
pdf 12 Riferimenti tecnici
pdf Allegato A: Pericolosità sismica
Allegato B: Tabelle dei parametri che definiscono l'azione sismica
pdf Tabella 1
pdf Tabella 2
pdf Introduzione Ministro
pdf Sommario
pdf Introduzione
pdf C2. Sicurezza e prestazioni attese
pdf C3. Azioni sulle costruzioni
pdf C4. Costruzioni civili e industriali
pdf C5. Ponti
pdf C6. Progettazione geotecnica
pdf C7. Progettazione per azioni sismiche
pdf C8. Costruzioni esistenti
pdf C9. Collaudo statico
pdf C10. Redazione dei progetti strutturali esecutivi e delle relazioni di calcolo
pdf C11. Materiali e prodotti per uso strutturale
pdf C12. Riferimenti tecnici
pdf Appendici

 

Il curatore del sito, pur avendo posto la massima cura nell'elaborazione dei testi e nella riproduzione dei documenti, non assume responsabilità per eventuali errori o imprecisioni. 

 

Norme Tecniche per le Costruzioni integrate con la Circolare applicativaNorme Tecniche per le Costruzioni
integrate con la Circolare applicativa

a cura di Paolo Rugarli
2009 EPC libri

 

Con il software NTCSISMA versione 2.0 che determina i parametri sismici data la latitudine e longitudine del sito di interesse (Tabella 1 dell’Allegato B) avvalendosi anche di una lista di 33.600 comuni e frazioni. Immagine dell’interpolazione eseguita, ID dei quattro punti di riferimento, tabulato di verifica del calcolo, tutti associabili alle relazioni tecniche ...  [continua]

 

       
www.geologi.it bar-2
bar-3

Per domande o commenti su questo sito Web