La Geologia marina

La Geologia marina Ŕ quella branca della Geologia che si occupa dello studio dell'ambiente marino, avvalendosi sia di conoscenze fornite dall'osservazione diretta, che di nozioni derivanti dall'interazione con altre discipline, quali l'ocenografia fisica, la chimica delle acque e dei sedimenti, la meteorologia, la geofisica marina, la sedimentologia, la biologia marina...

Il rilievo dei processi oceanici e della struttura dei fondali, lo studio della composizione dei sedimenti, della fisica e della chimica del mare, la determinazione della dinamica delle acque e delle caratteristiche idrologiche, perseguono utili ed importanti finalitÓ, quali la redazione della cartografia nautica, l'individuazione di siti archeologici sommersi, la gestione dei sistemi di presa e scarico in mare, lo sfruttamento delle risorse, il ripascimento delle coste in via d'erosione ed ancora la protezione del patrimonio oceanico, il controllo dell'inquinamento, la protezione ambientale, l'incolumitÓ dell'uomo...

Dunque Ŕ doveroso per tutti riconoscere l'importanza dell'ambiente marino e concorrere alla salvaguardia di questo affascinante patrimonio naturale che Ŕ l'oceano.

 

Intro

Intro